Blog

27 MAGGIO 2011

Ripristinare il funzionamento di skype dopo il blocco del 26 Maggio 2011

Numerosi utilizzatori di Skype hanno incontrato problemi con la connessione, ecco la procedura per risolvere il problema.
La causa è legata al file shared.xml, per ripristinare il funzionamento è sufficente cancellare il file che viene creato ex-novo alla riapertura dell'applicazione.

Di seguito vi mostriamo la procedura per trovare e cancellare il file nei principali sistemi operativi.


Windows Vista e Windows 7

1. Chiudere completamente Skype cliccando con il tasto destro sull'icona di skype nella barra di sistema in basso a destra nello schermo e selezionando Esci

2. Abilitare "Visualizza cartelle e file nascosti", se non sapete come fare:
i. Aprite Esplora risorse (click su Computer)
ii. Selezionate Organizza-> Opzione cartella
iii. Selezionate la scheda Visualizzazione
iv. Togliete lo spunto da "Nascondi i file protetti di sistema"
v. Confermate con Ok

3. A questo punto occorre localizzare il file shared.xml.
a. Fare clic su Start, Esegui e premere Invio.
b. Nella finestra digitare: % appdata%/Skype
c. Fare click su OK c. Si aprirà la cartella di installazione di skype, Eliminate il file shared.xml.

4. Riavviare Skype che ricomncerà a funzionare regolarmente.


Windows XP


1. Chiudere completamente Skype cliccando con il tasto destro sull'icona di skype nella barra di sistema in basso a destra nello schermo e selezionando Esci

2. Abilitare "Visualizza cartelle e file nascosti", se non sapete come fare:
i. Fate click su Start->Esegui
ii. Nella finestra che appare digitate: "control folders" (senza virgolette)
iii. Selezionate la scheda Visualizza
iv. Togliete lo spunto da "Nascondi i file protetti di sistema"
v. Confermate con Ok

3. A questo punto occorre localizzare il file shared.xml.
a. Fare clic su Start, Esegui e premere Invio.
b. Nella finestra digitare: % appdata%/Skype
c. Fare click su OK
d. Si aprirà la cartella di installazione di skype, Eliminate il file shared.xml.

4. Riavviare Skype che ricomncerà a funzionare regolarmente.


Mac

1. Uscire da Skype.

2. Aprite il Finder e trovate la cartella: ~/Library/Application Support/Skype/

3. Eliminare il shared. xml file (verrà ricreata una volta che si apre di nuovo Skype, questo va bene).

4. Riavviate Skype.


Linux

1. Aprite la seguente cartella: /home/[username]/.Skype

2. Cancellate il file shared.xml

3. Riavviate Skype Se non utilizzate la console di comando, assicuratevi di abilitare "Visualizza files nascosti" in quanto la cartella Skype è nascosta.

E' comunque disponibile la nuova release di Skype che promette di risolvere il problema, potete scaricarla qui: http://www.skype.com/go/getskype