Blog

11 MARZO 2011

Soluzione al problema di aggiornamento SP1 per Windows7 64bit

La Service Pack 1 di Windows 7 può causare problemi nelle versioni a 64bit.
Le reali cause non sono ancora certe ma potrebbe dipendere dalla configurazione hardware del PC.
Può capitare che, in seguito all'aggiornamento, il PC non si avvia più e durante la partenza, viene restituito l'errore c0000034 seguito da un ulteriore codice numerico.
Se così fosse e non disponete di un backup del sistema operativo, potete ripristinare il corretto funzionamento seguendo la procedura che vi descriviamo in questa nota.

1) Accendere il PC e premere il tasto F8 per avviare l'utilità di ripristino

2) Selezionate la prima opzione, verrà avviata un'attività di ripristino automatico che non riuscirà a ripristinare il sistema

3) Al termine della procedura selezionate l'opzione per avviare il prompt dei comandi

4) All'apertura del prompt digitate la lettera corrispondente alla partizione contenente il sistema operativo (normalmente C:)

5) Digitate poi cd c:\windows\ system32\ config\ regback

6) Digitate dir

7) Verificate che la data del file nominato SYSTEM sia anteriore all'applicazione della SP1, quello presente in questa cartella è un file di Rollback

8) Digitate cd ..

9) Rinominate il file SYSTEM digitando ren SYSTEM SYSTEM.ms

10) Copiate qui il file di Rollback digitando copy regback\system

11) Riavviate il PC che partirà correttamente.

Consigliamo di controllare l'eventuale presenza della SP1 all'interno di Windows Update e nasconderlo per evitarne successivamente l'installazione.
Nel caso abbiate settato l'installazione automatica degli aggiornamenti, modificate l'impostazione nel solo scaricamento per evitare il ripresentarsi del problema.

Attendiamo fiduciosi la correzione del problema da parte di Microsoft